Quadri su commissione: prezzi, soggetti e misure

Quadri su commissione prezzi misure soggetti Diego Gabriele

Spesso i collezionisti sono in imbarazzo a richiedere quadri su commissione, pensano di offendere il pittore o l’artista con una tale richiesta. In realtà io ho sempre trovato questa un opportunità molto stimolante artisticamente parlando, intendo è una bella sfida utilizzare il proprio stile per rappresentare, un ritratto di un committente o addirittura un’idea di un’altra persona. Ma partiamo dall’inizio.

Come scegliere il giusto pittore

Prima di contattare qualsiasi pittore guarda il suo portfolio artistico, fatti un’idea del suo stile e se ti sei innamorato dei suoi soggetti scrivigli subito!

Ti consiglio di non chiedere in ritratto iper-realista ad un astrattista 😵

Ad esempio se vuoi commissionarmi un quadro guarda se il mio il mio stile qui.

Soggetto

Se lo stile del pittore che stai contattando ti piace contattalo, sei libero nel soggetto puoi commissionare un ritratto, una natura morta, un paesaggio, un soggetto sacro o addirittura un’idea che hai in mente.

Misure

I prezzi dei quadri variano a seconda delle misure quindi più grande è il quadro e più alto sarà il prezzo. Se non hai problemi di budget e hai uno spazio in cui starebbe bene un quadro su commissione, prendi le misure e comunicamele, insieme ad altre piccole informazioni come: in quale stanza verrà inserito il quadro e se hai un colore predominante che preferisci.

Bozzetti

Spesso per avere un’anteprima del quadro realizzo dei bozzetti preparatori a matita e poi mostro un quadro già realizzato per avere un’idea della tecnica. In alcuni casi vengono realizzati tre bozzetti, in altri casi invece il quadro viene realizzato subito per non perdere la genuinità del tratto, questo comunque solitamente lo decido con il committente.

Prezzo

Come già accennato il prezzo varia a seconda delle misure, della tecnica e dai tempi di realizzazione dell’opera.

Vuoi commissionarmi un disegno? Scrivimi 🙂