fbpx

Agosto dei pendolari

Stamani sull'autobus che mi avrebbe portato da casa alla stazione, cioè il 6 dell'Ataf, mi sono perso in riflessioni di una certa elevatura, così tanto da non ricordarmi l'argomento. Quindi ho pensato a Warhol che andava a giro con un registratore per fissare su nastro i suoi pensieri, dovrei farlo anche io immagino ore e ore di mp3 pieni di…

Disegnino del lunedì mattina e buoni propositi

Questi pochi giorni di ferie sono stati molto utili per il mio percorso pittorico e non solo, infatti, ho deciso di rimettermi seriamente a dipingere. Non mi proporrò alle gallerie, ma mi dedicherò soltanto ai miei quadri voglio variare nella tecnica nello stile e provare a raccontare nuove storie. Ma non solo ho deciso di riprendere in mano l'improponibile.com, un…

Periodi di cambiamento

Sono periodi di cambiamento, nuovi ritmi e nuovi spazi da ritagliarsi nella routine. Ad esempio Laura ha deciso di comprare una penna nuova per scrivere. Ha chiesto il mio parere anche se io in realtà non so scrivere quindi ho scarabocchiato un volto.

Tornare a sketchare

Ferie brevissime di 4 giorni, in attesa di quelle lunghe ad ottobre. Quindi torno a sketchare in autobus fra scossoni e frenate brosche.

Ricominciare a dipingere dopo 9 mesi

Torniamo a dipingere dopo una pausa di 9 mesi. Nel frattempo sono accadute un sacco di cose: corsi di formazione a Milano, un nuovo lavoro, un incidente stradale che mi ha fatto perdere la memoria, una bellissima casa nuova, ho iniziato a correre e un orto in terrazza!

Pennelli di Orso e di Vaio puro

Questi sono i pennelli più preziosi che ho, due pennelli di pelo di orso e uno di vaio puro. Li acquistai dal Poli vicino Sant'Orsola a Firenze. Era l'ultimo giorno e poi da quel momento avrebbe tirato giù il bandone. Acquistai questi pennelli e una decina di pigmenti tra cui il rosso cinabro. Ecco cosa si riusciva a trovare qualche…

Scarabocchi ovunque

Sketch in blue

Bimba ad agosto

Nuovo studio

Ieri in tarda serata ho deciso di rendere i miei dipinti più morbidi.

Vecchie tecniche con la mano di adesso

Sono stato due giorni a casa per una tracheite, quindi ho colto l'occasione per dormire sul divano, guardare documentari imbarazzanti, installare Ubuntu sul pc di Laura, di chiamare l'elettricista per sistemare la presa della connessione e di metterti a sperimentare con la pittura. Dieci anni fa dipingevo con l'ecoline, ed oggi ho voluto ritirarle fuori per sperimentare un nuovo supporto,…

Firenze-Osmannoro A/R

È da quasi un anno che penso ad una sorta di diario di viaggio che parli della viaggio in autobus da Firenze-Osmannoro ...

Vi parlerò del 99 e del 2001 un’altra volta

Volevo raccontarvi di 15 anni fa, di come vivevo io il popolo di Seattle, i no global, la mia casa editrice, il capitalismo, ma alla fine sono in autobus in una qualsiasi zona industriale e ho fatto un disegno per estraniarmi.

Bimba in nero

Stasera sono uscito da lavoro con una voglia immensa di disegnare e di correre. Sull'autobus ho trovato un posto tranquillo nel penultimo posto. Ho indossato le cuffie ed ho scarabocchiato. Non è un gran disegno, ma non mi importa molto. Ho passato Campi Bisenzio, l'Osmannoro e adesso sono a Novoli. Firenze non la vedo ancora, ma vedo i lavori della…

Ho comprato un compensato per dipingere

Sabato mattina sono andato a Leroy Merlin, questo in se per se non è una notizia così rilevante da appuntare su un blog, anche perché lavorando dalle parti dei Gigli, ho fatto la stessa strada che ogni giorno percorre l'autobus della Cap. Ma sabato mi sono deciso di comprarmi una tavola di compensato abbastanza spessa da poterci appendere dei fogli…

In questo momento sono le ore 8.30 sono seduto su una panchina di cemento nel parcheggio di un grande centro commerciale, fra un quarto d'ora mi alzerò e andrò a lavoro. In questo parcheggio, vuoto, in attesa degli amanti dei saldi e del risparmio, la mattina a quest'ora, passano musica pop. Ed io aspetto scrivo sul blog e vi condivido…

Disegno del venerdì

Oggi l'autobus è partito con 10 minuti di anticipo, mossa assai furba considerando che è il primo giorno del mese e che quindi molti degli abituali avventori del mezzo erano in fila a rinnovare l'abbonamento. Ad ogni modo sono riuscito a montare sull'autobus a leggere due notizie, un pezzettino di Agamennone molto irritato con Achille e a disegnare questo disegnino…

Sogni e le sue interpretazioni

Abbiamo avuto, io e Laura, per diverse settimane tutti i libri chiusi in delle scatole. Per leggere qualcosa ho aperto la prima che mi è capitata sotto mano. Ed ecco una intera collezione di 100 pagine 1000 lire, guardo Laura con volto stupito per la collezione di classici dell'orrore e fra questi, "Sogni e le sue interpretazioni" di Freud. I…

{:it}Nudino in autobus{:}{:en}Little nude in bus{:}

Anche se il mio cellulare ha messo a fuoco più i pantaloni che il disegnino di oggi, lo posto :)

Immaginandomi ponte santa trinita

Sono in autobus ed ho pensato a Ponte Santa Trinità ed è vento fuori questo disegno.

Un post-it all’improvviso

Manca la connessione a lavoro ed ecco che spunta un post-it e una bic :)

Cosa è una pausa di riflessione e creativa?

Quella che sto vivendo in questi mesi è una lunga pausa di riflessione e creativa, non dipingo da ottobre più o meno. Deriva da un lungo periodo di produzione pittorica. Non è la prima volta che accade e sicuramente non sarà l'ultima. In questi momenti metti in dubbio tutto ciò che hai fatto, ciò che hai provato a raccontare, la…

Cose da ricordare riguardo alle mygiftcard

Se ricevi in regalo una MyGiftCard ricordati di tenere lo scontrino, oppure fai come me, tira fuori la tua anima più punk e ravana per qualche minuto nella spazzatura di una settimana, nel retro di un capannone a Calenzano. Sii punk. Questo è il disegnino che ho fatto ieri in autobus sulla strada di ritorno. L'autobus vibra non poco.

Ho 35 anni e fa caldo

Oggi compio 35 anni e fra le vibrazioni dell'autobus ho relizzato questo disegnino. Adesso sono nel parcheggio semideserto dei Gigli, con la musica pop dei negozi prossimi all'apertura. Il sole scalda e sullo sfondo il Monte Morello. Mi sto abituando ai nuovi ritmi e il mio nuovo orologio mi indica che ho un battito di 81 :D

Cuore di cane

Venerdì sera mentre Laura dormiva ho finito di legge Cuore di cane di Bulgakov. La prima volta che iniziai a leggerlo era il 2005, doveva accompagnarmi nella tratta settimanale fra Firenze e Siena, ma non lo finii. Non ricordo il motivo. Questo libro mi fece conoscere un amico autostoppista russo Alexei, per gli amici italiani Alessio, che quando vide questo…

Disegnini assonnati

Si avvicinano i 35 anni ed ho un sonno tremendo.

Un nudino in autobus

Mentre pensavo se ci potesse essere un collegamento fra il termine elyon, ilio e leone, alla scaletta per la giornata lavorativa, il ricordarmi di acquistare l'abbonamento dell'autobus, telefonare a fastweb perchè non mi funziona il modem e come riuscie a mettere le mensole nello studio di casa... mi sono estraniato ed ho disegnato questo piccolo nudo.

Domani l’Art Shopping al Louvre

Bagagli ancora da preparare, biglietti del treno da stampare, stasera treno delle 21 per Milano, cambio, e Thello per Parigi. Domani alle 19 vernissage dell'art shopping al Louvre!

Disegnino a pennarello per la mostra dedicata a Paz

Massimo Pasca aka Papa Massi è un amico, ci conosciamo da quasi 10 anni, mi ha spinto a dipingere dal vivo nel 2006 e adesso mi ha invitato ad una rassegna di illustrazione e fumetto, che si terrà a Novoli (Le) il 28 giugno. La rassegna vuole essere un tributo a Andrea Pazienza, io esporrò questo disegnino a pennarelli.

Un pittore è dotato dei muscoli per correre?

Accade nella vita di un pittore che si accorga di avere 35 anni, di accorgersi di aver perduto la propria prestanza fisica, in realtà mai avuta e di decidersi di acquistare delle scarpe Mizuno da running "gialle imbarazzo" e correre seguendo i consigli di un sito internet. Ecco perlomeno è quello che è accaduto a me ieri sera. Una volta…